10 consigli per migliorare le tue foto su Instagram

Su Instagram (e su molti altri social networks) si possono trovare fotografie sensazionali, capaci di catturare la nostra attenzione e farci lasciare un cuoricino istantaneamente. Vediamo quali tecniche utilizzano queste immagini e come possiamo portare i nostri scatti al livello successivo.

Attento alla luce


Quando scatti una fotografia devi innanzitutto prestare molta attenzione alla luce. Si tratta infatti dell'elemento principale di uno scatto. Una buona luce può far decollare la tua immagine, una brutta luce può rovinarla irrimediabilmente.

Durante la giornata, se scatti in esterno, siamo vincolati alla luce del sole, che cambia direzione con il passare delle ore e può essere più o meno diffusa in base alla quantità di nuvole in cielo.

Quando il cielo è coperto, la luce è diffusa e quindi non avrai ombre nette e sarà più facile gestire l'esposizione generale della foto. Infatti non dovrai preoccuparti troppo di evitare zone eccessivamente scure (sottoesposte) o troppo chiare (sovraesposte). Al contrario, in una giornata con cielo terso, dovrai prestare più attenzione durante lo scatto, per non trovarti davanti ad ombre fastidiose o zone troppo chiare o buie. Scattare in una giornata nuvolosa è sicuramente più semplice .

Scatta rivolgendo le spalle al sole, così eviterai il controluce, a meno che tu non voglia creare effetti particolari. Se scatti in interno, assicurati di utilizzare la luce naturale o artificiale in modo da creare un bell'effetto sul soggetto.

Composizione


Prima di premere il pulsante di scatto, presta particolare cura alla composizione. Una buona composizione è necessaria per mettere in risalto il tuo soggetto.

Per una buona composizione puoi sfruttare alcune regole come quella dei terzi, una delle più conosciute. Consiste nel suddividere l'immagine in 9 spazi con l'ausilio di 4 linee, due verticali e due orizzontali e disporre il soggetto lungo una delle linee o all'incrocio di esse. Proprio in quelle zone, infatti, si concentra maggiormente la nostra attenzione ed il soggetto della foto risalterà particolarmente. Puoi attivare la griglia dei terzi dalle impostazioni della fotocamera del tuo smartphone.

Puoi sfruttare alcuni particolari dell'immagine per sottolineare il soggetto e guidare verso di lui il nostro occhio e la nostra attenzione. Ad esempio una strada o una staccionata con in fondo il soggetto principale oppure delle linee naturali che puntano verso l'elemento da mettere in risalto. Insomma, libera la fantasia, ma assicurati sempre che tutti gli elementi dell'immagine collaborino per evidenziare il soggetto principale.



Semplicità


Less is more. Non caricare l'immagine di troppi elementi. Meno particolari saranno presenti, più gli occhi dello spettatore si concentreranno sul soggetto principale. Ciò che può distrarre l'attenzione deve essere rimosso dall'inquadratura.

Avvicinati al soggetto


Un'immagine scattata vicino al soggetto è più coinvolgente ed emotiva. Quando scatti, avvicinati il più possibile al soggetto della foto. Scattando troppo lontano lo spettatore proverà un senso di distacco e non si sentirà coinvolto, quindi perderai la sua attenzione.

Non zoomare


Lo zoom digitale comporta sempre una perdita di qualità. Cerca sempre di avvicinarti fisicamente al soggetto il più possibile con il tuo smartphone, evitando di utilizzare lo zoom. In questo modo sfrutterai il massimo dettaglio possibile della tua fotocamera, creando immagini più definite.

Sperimenta


Scatta da angolature differenti. Non utilizzare sempre la solita inquadratura ad altezza petto. Puoi fotografare il tuo soggetto dall'alto o dal basso, ad esempio. Giocare con le inquadrature consente di cambiare il punto di vista dello spettatore, così potrai trasmettere significati differenti all'immagine e la renderai meno banale.

Scegli lo scatto migliore


Cerca di scattare sempre almeno tre o quattro immagini, perchè raramente sarà “buona la prima”. Assicurati di avere sempre la possibilità di scegliere lo scatto migliore tra quelli che hai realizzato. Sii selettivo e non accontentarti. A volte sarà necessario scattare ben più di tre o quattro fotografie per ottenere l'immagine che cerchi.



Non usare l'app di Instagram


Quando stai per scattare la tua fotografia, utilizza l'applicazione del tuo smartphone e non fotografare il soggetto direttamente con l'app di Instagram, perchè non sfrutta appieno le potenzialità della tua fotocamera. Meglio se pubblichi l'immagine in un secondo momento, caricandola direttamente dalla galleria.

Naturale e spontaneo


Se stai scattando una fotografia ad una persona, questa dovrà risultare naturale e spontanea. Posare correttamente richiede specifiche competenze, ma è possibile ottenere un risultato soddisfacente anche con soggetti che non sono abituati a stare davanti all'obiettivo. Cerca di metterli a loro agio, non posizionarli tu, piuttosto mostragli come vorresti che si muovessero ed incoraggiali. Se la posa che assumono è troppo statica, puoi, ad esempio, farli camminare, magari di tre quarti.
Scherzare con la persona che sta posando per te può essere un buon modo per allentare la tensione.

Ritocca le immagini


Siamo sempre più abituati a vedere belle immagini ovunque e quindi ricerchiamo la perfezione. Prima di pubblicare la tua fotografia, sottoponila al fotoritocco. Esistono diverse applicazioni per smartphone che consentono di ritoccare i tuoi scatti, senza ricorrere necessariamente a strumenti professionali come Photoshop, Lightroom e Camera Raw.

Puoi rimuovere le imperfezioni della pelle, le occhiaie, elementi di disturbo all'interno della composizione, cambiare il colore ad alcuni elementi, gestire la luminosità, l'esposizione, il contrasto, le luci e le ombre, la saturazione e la vividezza, migliorare il taglio dell'immagine o raddrizzarla. Quando la tua immagine sarà perfetta, potrai pubblicarla.

Abbiamo visto alcune delle tecniche che potrai utilizzare per migliorare le tue fotografie da pubblicare su Instagram o qualsiasi altro social network. Ricorda che l'ingrediente d'oro è la pratica: più spesso scatterai fotografie, più in fretta migliorerai.

Questo articolo ti è piaciuto? Condividilo con i tuoi amici!

Commenti

Il tuo giudizio è importante! Commenta qui sotto.

Lascia per primo un commento sull'articolo!

Iscriviti alla newsletter

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.

Icona caricamento

. . .